Trust me

È difficile fidarsi

Fiducia… cos’è questa parola così profonda e così equivoca?

“Mi fido di te” cosa significa?

Non dubitare di quello che si sente?

Non dubitare di chi ci sta di fronte e che chiede fiducia?

Ma fidarsi al 100% è come buttarsi nel vuoto

6c7a6276ed1d214189fea34ai3.jpg

È come chiudere gli occhi e lasciarsi andare, sicuri che qualcuno ci sorreggerà

Ma di chi fidarsi? Perché fidarsi?

Infondo, chi prima, chi dopo tradirà la tua fiducia

Chi meno, chi più lo farà

Quando si sente che la fiducia è mal riposta

Quando si vede chiaramente che è stata mal riposta

È come ricevere uno schiaffo in pieno viso

attimo.jpg

Tanto più è cara e vicina la persona che la tradisce

Tanto più forte sarà la potenza di quello schiaffo

Che alle volte atterra

Ti lascia inebetita e senza fiato

Non capisci bene quello che succede

Ma cominci a provare dolore

“Fidati di me”

Grossa parola… dopo che hai preso lo schiaffo

Ci pensi due volte prima di buttarti nel vuoto

Ci pensi anche più di due volte

Perché lo schiaffo faceva male

E il viso brucia ancora al suo pensiero

Perché pensi di riceverlo di nuovo, e allora ci vai cauta…

Ma le barriere si rompono, e provi a fidarti ancora

Vieni ferita ancora

E ti rendi conto, guardandoti bene intorno

Che non stringi nulla

Sei sola… sola e quasi indifesa

Sola e nessuno che ti consola

Sola e nessuno che ti accetta…

alone2pc.gif

“Ho fiducia in te”

Hai fiducia in me? Dici sul serio?

E per quale motivo dovresti fidarti di me?

non dirlo sperando che mi comporti come tu vuoi

come tu speri…

Perché non dovrei tradirti

Lasciarti nel tuo brodo

Fregarmene di te?

Perché dovrei restare ferma ad aspettare?

Aspettare te…

Per quale motivo?

Dopo che mi hai lasciato sola tante volte

Dopo che mi hai fatto sentire una ruota di scorta

Dopo che… mi hai abbandonata nei momenti difficili

Dopo che mi hai voltato le spalle quando avevo tanto bisogno di te…

“affidati a me”

No… ora come ora non credo più in te

Hai tradito la mia fiducia

E le tue parole mi sembrano tutte bugie

No grazie, ma ora, resto nel mio dolore

Aspettando di essere consolata da qualcos’altro che non sia tu

Aspettando… di dimenticare…

E cominciando a constatare

Che non posso più contare su di te

Continuo la mia insulsa esistenza

Senza sentire che i tuoi passi sono vicini ai miei…

Il “filo rosso” che ci univa si è indebolito

Non lo tieni più saldo e teso tra le dita

L’hai abbandonato

14.jpg

ma quando ti renderai conto che non è più con te

Allora sarà troppo tardi…

ed io, come la rugiada al mattino

sparirò…

Alone_together_by_sunabora.jpg

 

(Scusate se non rispondo o non passo a commentare fra i vari blog

fradi voi che mi state accanto, ma non riesco a scrivere commenti sensati…

vi chiedo scusa) 

 

 

 

 

Trust meultima modifica: 2009-02-20T17:23:36+00:00da odette14
Reposta per primo quest’articolo

16 pensieri su “Trust me

  1. Odette tu ti senti sola, ma non la sei, hai il modo intorno a te e sei viva in questo mondo, il mondo è fatto così e va accettato com’è, non sempre è come noi vorremmo che fosse, però se vogliamo possiamo trasformarlo e rendercelo vivibile.
    Cambia questa musica ossessiva, cambia disco, metti l’inno alla gioia della Nona di Beethoven e vedrai che ti apriranno nuovi orizzonti, la vita è bella e la tua voglia di amore sarà saziata.
    Ti abbraccio
    pppp

  2. …ma non riesco a scrivere commenti sensati…
    “La fiducia”.
    Cara Odette, non è facile, non è facile per nulla, trovare qualcuno di cui fidarsi. Non è facile perché ognuno è protagonista della propria vita e a volte, per mettere davanti se stessi qualcuno si trova tradito. C’è chi tradisce involontariamente e chi invece volontariamente. Il risultato è che ne usciamo distrutti, che sia in amicizia, in amore, nel lavoro e in qualsiasi altro ambiente. Per non tradire bisogna mettersi dopo l’interesse che possiamo avere per chi amiamo, per chi reputiamo un caro amico o per un collega di lavoro o per qualcun altro. Però sai che puoi superare questo sentirti così avvilita. Puoi ricostruire dalla tua solitudine il tuo rifiorire, Tu hai accanto una persona che ti sa stare vicina più di chiunque altra: “te stessa”. Ti fidi ancora almeno di te? Prova a lasciare anche un commento vuoto. Non è importante cosa esprimi, può essere anche il silenzio.
    Fidati Odette…almeno di Te.
    Io ti aspetto.
    Un abbraccio forte Odette

  3. Anche io in questo periodo pecco di fiducia….non riesco più a cerdere in niente e n nessuno, non mi fido più…forse sono stati gli anni di batoste ricevute, gli anni in cui mi ritrovavo a dare e dare senza mai ricevere se non critiche e calci nel…

    ora sto scoprendo una parte di me incattivita, non ti dico che mi piaccia ma non riesco a volte e di fronte a certi accadimenti a tenerla più a bada…

    un abbraccio torella
    Morghy

  4. la tua vita non è affatto insulsa
    insulsa è la vita di chi non riesce a capirti

    e non ti scusare
    perchè questo nostro mondo virtuale è una valvola di sfogo e come tale va gestita
    nessun obbligo
    nessun biglietto da obliterare

    quando vuoi
    quando puoi
    quando senti che hai qualcosa da dire
    lo dici
    oppure no

    io la vedo così
    forse sbaglio
    e forse alcuni diranno anche che sono ineducata magari a passare poco come faccio ultimamente ma
    non voglio entrare in un blog e dire ciao senza avere letto nemmeno il post

    io sono fatta così
    e se va bene va bene altrimenti pazienza

    capisci Odette?
    non è insulsa la tua vita
    guardati in giro
    c’è sempre chi ti ha nel cuore
    magari non chi vorresti tu
    ma arriverà anche il tuo giorno
    e non si può smettere di fidarsi come non si può smettere di amare
    va contro la nostra volontà

    ti abbraccio forte

  5. Ciao Odette, leggo queste tue parole e sento che questa fiducia che è stata lesa ti ha portato immensa delusione, io credo che la fiducia è quanto di più grande si possa mettere nelle mani di chi investiamo tale responsabilità, a volte si dà fiducia a chi riteniamo di essere all’altezza a chi pensi di poter darle fiducia perché hai la speranza che non ti deluda e poi … scopri che così non era … è difficile dire cosa sia la fiducia e perché spesso venga violata, credo che non sempre ci sia volontarietà, sono forse le aspettative che noi diamo a determinarla tanto più sono alte e tanto più rischiamo di esserne delusi … e si sta male … le delusioni nei rapporti di coppia ma anche quelle con gli amici lasciano cicatrici che difficilmente si curano ma soprattutto creano in noi uno scudo che non ci farà essere più quelli di una volta …. Ti vorrei dare un consiglio però se ti fa piacere … non permettere che questi eventi ti chiudano in te … ricordati che sicuramente c’è chi è pronto a tenderti una mano, a starti vicino per sopportare meglio un brutto “colpo” … gli amici ci sono anche per questo e come si dice Odette ricordati sempre che quando si chiude una porta talvolta si apre un portone …. È inutile dirti che se vuoi .. ci sono …. Anzi …. È da un po’ che non facciamo una delle nostre chiacchierate …. Quando hai voglia … sai dove trovarmi … Ti aspetto …
    non importa se non ti senti di venire in blog, a me basta leggerti vengo io da te … ti voglio bene !!!!!!!!!

  6. Ciao Odette, ti garantisco che non è facile imparare a fidarsi del prossimo. Ai giorni nostri poi, ci si può fidare solo di chi ti ha messo al mondo!!! Ma non per questo non ci si può confrontare. La vita è un circo e noi, tante bestiacce… Buona settimana cara, baci Cla^^

  7. Credere in se stessi
    ed avere fiducia di se stessi
    è la certezza di non essere traditi
    è la certezza di volersi bene
    è la certezza di trasmettere
    unicità e irripetibilità…
    la tua presenza è già un commento…
    ti ringrazio per la tua invisibilità
    così mi insegni ad apprezzare
    tutti coloro che passano e non commentano
    ma in silenzio meditano….
    un’ultima cosa vorrei dirti
    se avrai fede in te
    non avrai paura di fidarti degli altri
    perchè anche se si presenterà
    il tradimento tu sarai serena
    perchè sarai te stessa… sempre….

Lascia un commento