Sabbia, sole, mare

Non riusciva a vedere nulla il buio sembrava avvolgere Christine, mentre i sensi intorpiditi cominciavano a risvegliarsi. Attraverso le palpebre si poteva sentire il sole picchiare forte. Sentiva il suo corpo adagiato su qualcosa di morbido e soffice. Che si trattasse di sabbia? D’un tratto l’odore forte di salsedine si fece spazio fra le sue narici e il rumore delle … Continua a leggere