Runaway

Mi sono alzata dal lato sbagliato della vita oggi, sì ho distrutto l’auto e arriverò davvero in ritardo il mio telefono non funziona perché è fuori portata* sembra che sia uno di quei giorni non puoi abbattermi, sono già a terra no non puoi, perchè non riusciresti a prendermi in nessun modo i cieli sono blu ma il sole non … Continua a leggere

Davanti ad una cioccolata

Di soprassalto il mio sonno breve e senza sogni venne turbato. Succedeva qualcosa. In cucina sentivo parlare ad alta voce qualcuno, forse era mio padre. Guardando l’orologio mi resi conto che erano le sei del mattino. Agitata, misi i piedi sul pavimento freddo come il ghiaccio. Cauta avanzai in cucina. Con sorpresa constatai che era la televisione a fare quell’enorme … Continua a leggere

Magica suggestione

“ Ne ho abbastanza, lasciatemi in pace!” e con questa ultima affermazione mi congedai in malo modo sbattendo la porta con foga. Cercavo di trattenere le lacrime, lacrime di rabbia. In quel momento desideravo solo evadere, respirare aria diversa, aria pura. Come una lama  affilata, il vento colpì il mio viso, rigettando indietro quelle lacrime rabbiose che avevano tanta voglia … Continua a leggere